Dario Ilio Barontini - Era Barontini, Vittorio Marchi Vedi a schermo intero

Dario Ilio Barontini - Era Barontini, Vittorio Marchi

Venduto

editore: Editrice Nuova Fortezza

data di pubblicazione: dicembre 1988

pagine: 270 illustrato

formato: 16x21

condizioni: buone, retro di copertina leggermente sgualcito


spedizione gratuita

35,00 €

Disponibilità: Questo prodotto non è al momento disponibile


Avvisami quando disponibile

Venduto

Si tratta della prima biografia su Ilio Barontini, scritta al di fuori dell'alone leggendario e dell'avventura - attributi che per molti versi gli competono - ricondotta alla pura dimensione umana e storica.

Ilio Barontini e l'uomo a cui il Negus affidò le sorti dell'Abissinia calpestata dai legionari fascisti, è il vincitore della battaglia di Guadala-jara, è il comandante partigiano che operò contro i tedeschi dietro la«linea gotica».
Ma Barontini e anche il giovane socialista, conquistato all'Idea della grande emancipazione appena giunto dalla maremma a Livorno, il fondatore della sezione livornese del Partito Comunista, terza internazionale, il ferroviere, il meccanico etc...
Un Barontini romantico, fatto anche di debolezze e virtù esaltate nella solitudine dell' emigrazione, a tu per tu con i grandi del movimento, dai quali si distingue per la generosità e per la grandezza di una coscien-za mai prigioniera della «fissità» della vita.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi la tua intervista

Dario Ilio Barontini - Era Barontini, Vittorio Marchi

Dario Ilio Barontini - Era Barontini, Vittorio Marchi

editore: Editrice Nuova Fortezza

data di pubblicazione: dicembre 1988

pagine: 270 illustrato

formato: 16x21

condizioni: buone, retro di copertina leggermente sgualcito


spedizione gratuita

Scrivi la tua intervista

Fornitori

Produttori

    Compro libri usati a Livorno e Pisa