Quel poco di tempo che resta Vedi a schermo intero

Quel poco di tempo che resta

Venduto

Riccardo Marchi

40,00 €

Disponibilità: Questo prodotto non è al momento disponibile


Avvisami quando disponibile

Venduto

Editrice Nuova Fortezza

Collana: poesia

Data di pubblicazione: dicembre 1983

Pagine: 80

Condizioni: buone

Note: riporta dedica dell'autore all'editore

 


In Quel poco di tempo che resta ho raccolto le poesie inedite scritte dopo il mio ottantesimo anno, vale a dire dal 1978 in poi. Fa eccezione La selva che avanza dal mare, pubblicata nel 1956 sul "Giornale d'Italia della domenica" e qui inserita a testimonianza della non fresca data del mio amore per la poesia. (Del resto questo amore è anche avvalorato dalle mie interpretazioni, o manipolazioni, di P.B. Shelley apparse nella collezione La grande poesia di ogni tempo da me fortunosamente diretta fra gli anni '60 e '75 per la editrice Ceschina di Milano). Il breve componimento al principio di questa silloge, confrontato con quelli che seguono, potrebbe, fra l'altro, testimoniare di una certa persistenza di timbri e di motivi. I quali insistono, specie nella poesia che dà il titolo alla raccolta, a proposito di due amori rimasti insoddisfatti e non per mia colpa: il mare, sulle cui rive si svolse molta parte della mia esistenza, elemento molto amato ma raramente navigato, vale a dire mai attivamente posseduto; il teatro, appena delibato in varie rappresentazioni di successo al "Teatro degli Indipendenti di Roma" nel 1929 e successivamente non realizzato con altre composizioni mai giunte al palcoscenico. Per il teatro di domani conto di lasciare alcune pièces lirico-drammaturgiche forse di gradimento ad una non improbabile posterità. Quanto al commiato Nevermore ("Mai più") penso che potrebbe sigillare con un mesto The End slanci, cadute e riprese dell'autore ormai aspirante nonagenario, dannato a cercarsi nella parola ed in perenne polemica con se medesimo.

R.M.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi la tua intervista

Quel poco di tempo che resta

Quel poco di tempo che resta

Riccardo Marchi

Scrivi la tua intervista

COMPRIAMO I TUOI LIBRI

Fornitori

Produttori